Back to All Events

Fotografi nei giardini delle Residenze Reali

  • Palazzina di Caccia di Stupinigi 7 Piazza Principe Amedeo Stupinigi, Piemonte, 10042 Italy (map)

Agarttha Arte, nell’ambito dei Progetti “Una definizione fotografica” e “Concorso Nazionale Giovani Artisti”, preasenta le fotografie di Francesco Neri e di Nicola Baldazzi realizzate nel giardino e nel parco della Palazzina di Caccia di Stupinigi. Questa mostra rappresenta l’inizio di un percorso attraverso i giardini delle Residenze Reali.

Francesco Neri nel suo lavoro fotografico ricerca la consapevolezza: “Fotografare per vedere. Non per vedere meglio, ma per vedere per la prima volta. Trovandomi nel parco della Palazzina ho realizzato che un giardino è un luogo dove regnano, allo stesso tempo, la più alta forma di caos e l’ordine per eccellenza. Limitarsi ad essere nel suo centro non mi ha dato risposte

riguardo alla comprensione di quel luogo. Un giardino è troppo complesso, a volte troppo difficile, per essere compreso dal suo centro. Ma se guardiamo una fotografia di quello stesso luogo, allora ci sembra di capire qualcosa e, anche solo per pochi secondi, ci sembra di essere testimoni di un ordine quasi miracoloso che nel mondo non esiste.

“La macchina fotografica non è adatta a fotografare la natura, o, se non altro, la mia macchina fotografica!” diceva Walker Evans, con il quale sono in parte d’accordo: vivere dal vero la natura è di certo più emozionante che vederla fotografata. Ma d’altro canto la fotografia ha la capacità di tramutare quella stessa natura in qualcos’altro di altrettanto fantastico e misterioso”.

Nicola Baldazzi vive l’esperienza di camminare dalla Palazzina di Stupinigi verso il bosco, che ricopre un’ampia area del suo parco, fin da subito dimenticando la storia importante del luogo per concentrarsi esclusivamente su quello che gli appare: “Ho trascorso diverse giornate zigzagando tra gli alberi monumentali e i giovani arbusti senza seguire un percorso o un progetto preciso, perdendomi nel bosco come in un labirinto, con la sensazione di avere di fronte a me soggetti leggermente o anche completamente diversi, mai posizionati dove ricordavo di averli visti in precedenza”. Le fotografie di Baldazzi sono veri e propri ritratti scattati durante questi singolari incontri, alternati a scorci del giardino.

INCONTRO CON GLI AUTORI IN MOSTRA
ore 17, Palazzina di Caccia di Stupinigi - Cucine Reali
FRANCESCO NERI
NICOLA BALDAZZI, vincitore del concorso nazionale Agarttha Arte 2017
mostra a cura di ADELE RE REBAUDENGO